dbAnnunci logo


Euro 25,00

Per smettere di fumare con la sigaretta elettronica


SMETTERE di FUMARE
è esclusivamente una questione di METODO.
Senza METODO non si ottiene alcun risulatato nella vita.
Cio vuole un METODO nello studio,
un METODO nel lavoro
ed un METODO anche per smettere di Fumare.
E per questo:
un aiuto arriva dall'elettronica
sicuramente esistono vari metodi per Smettere di Fumare, qualcuno decisamente stravagante, qualcun'altro invece supportato da solide basi scientiiiche.
Ogni metodo può avere sicuramente delle ottime possibilità di successo, ma TUTTI dipendono dalla forza di volontà di colui che si sottopone alla terapia per smettere di fumare.
 Quello della SIGARETTA ELETTRONICA è un metodo sicuramente valido per smettere di fumare ed è usato in tutto il mondo; in più NON è dannoso alla Salute.
Quest'ultimo simula sicuramente i gesti e le abitudine quotidiane di un fumatore producendo nel contempo del fumo ed appagandolo con vari aromi e gusti di Tabacco.

La SIGARETTA NON E' PIU' UN PROBLEMA!!!!!!!!


La SIGARETTA ELETTRONICA Non fa perdere il vizio, ma sicuramente fa meno male. 
Contiene prodotti naturali innocui e nessuna delle sostanze tossiche o cancerogene come quelle contenute nelle sigarette tradizionali, mentre resta invariata la quantità di nicotina che di volta in volta può essere diminuita.
La SIGARETTA NON E' PIU' UN PROBLEMA!!!!!!!!

COME FUNZIONA; Essenzialmente, una sigaretta elettronica è composta da una batteria al litio (di forma cilindrica, proprio come una sigaretta vera), un minuscolo vaporizzatore (o meglio: atomizzatore) e un filtro usa e getta nel quale è alloggiato un serbatoio contenente una soluzione di liquidi alimentari e nicotina. Aspirando, un sensore attiva la batteria che fa funzionare l’atomizzatore (costantemente inumidito dal serbatoio contenuto nel filtro) che produce così una certa quantità di vapore che viene aspirato esattamente come si fa con il fumo di una sigaretta normale. Il vapore simula perfettamente il fumo e la nicotina contenuta nel serbatoio garantisce gli stessi effetti di quella sprigionata dal tabacco. Tuttavia il vapore di una sigaretta elettronica non contiene catrame né alcuna delle altre sostanze nocive contenute nel fumo delle sigarette normali, per cui non c’è danno ai polmoni né rischio di beccarsi un cancro. Tutti gli effetti negativi delle sigarette sono praticamente assenti, tranne quelli direttamente connessi alla nicotina. Una volta “prosciugato” il serbatoio di liquido contenuto nel filtro, quest’ultimo va cambiato. La quantità di nicotina contenuta in un filtro elettronico e la sua durata equivalgono a circa 10 sigarette normali ed è possibile acquistare dei filtri nuovi elettronici sempre con una percentuale minore di nicotina. La batteria ha una durata limitata, una volta scarica va ricaricata da una presa USB anche quella del computer, o sostituita con una batteria carica di riserva.ancerogene come quelle contenute nelle sigarette tradizionali, mentre resta invariata la quantità di nicotina che di volta in volta può essere diminuita.
La SIGARETTA NON E' PIU' UN PROBLEMA!!!!!!!!

COME FUNZIONA; Essenzialmente, una sigaretta elettronica è composta da una batteria al litio (di forma cilindrica, proprio come una sigaretta vera), un minuscolo vaporizzatore (o meglio: atomizzatore) e un filtro usa e getta nel quale è alloggiato un serbatoio contenente una soluzione di liquidi alimentari e nicotina. Aspirando, un sensore attiva la batteria che fa funzionare l’atomizzatore (costantemente inumidito dal serbatoio contenuto nel filtro) che produce così una certa quantità di vapore che viene aspirato esattamente come si fa con il fumo di una sigaretta normale. Il vapore simula perfettamente il fumo e la nicotina contenuta nel serbatoio garantisce gli stessi effetti di quella sprigionata dal tabacco. Tuttavia il vapore di una sigaretta elettronica non contiene catrame né alcuna delle altre sostanze nocive contenute nel fumo delle sigarette normali, per cui non c’è danno ai polmoni né rischio di beccarsi un cancro. Tutti gli effetti negativi delle sigarette sono praticamente assenti, tranne quelli direttamente connessi alla nicotina. Una volta “prosciugato” il serbatoio di liquido contenuto nel filtro, quest’ultimo va cambiato. La quantità di nicotina contenuta in un filtro elettronico e la sua durata equivalgono a circa 10 sigarette normali ed è possibile acquistare dei filtri nuovi elettronici sempre con una percentuale minore di nicotina. La batteria ha una durata limitata, una volta scarica va ricaricata da una presa USB anche quella del computer, o sostituita con una batteria carica di riserva.



leonardo

Rispondi

Invia

Stampa


DETTAGLI INSERZIONE
Annuncio del 02.01.2016
Codice ID 140095 Vota l'Annuncio
Visitatori Unici 286
Euro 25
Provincia Firenze

PUBBLICATO DA
Nome Utente leonardo (109.00) Vota leonardo
Contatti Invia Email
Località pisa
Telefono 335-314926